.
Annunci online

Germania2005
I MaradonaNeapolis ancora in terra teutonica
 
 
 
 
           
       

L'IDEATORE DI QUESTO SITO
www.ultimodeiribelli.ilcannocchiale.it

L'utilizzo delle foto è possibile solo su autorizzazione dell'IDEATORE
informazioni e richieste a
barbone.g@gmail.com

--------------------------------------------------------------------------
IL SOMMARIO

Berlino 2005

Immagini del Muro

Il cielo sopra Berlino

La Porta di Brandeburgo

Lipsia

Il Memoriale per l'olocausto

Il Reichstag

I Musei


Berlino Est


Scatti Artistici


LA WINCKELMANN CUP AD HALLE
-------------------------------------------------------------------------


Origini.......
Questo sito nasce dall'avventura dei Maradona Neapolis
alla Winckelmann  Cup.

Una COPPA internazionale di calcio che vede sfidarsi le compagini piu forti accanite e competitive del panorama calcistico arecheologico europeo.

Squadre Tedesche di ogni regione, croate, ceche, svizzere, gallesi, autroungariche,
giappocinesi, e un solo squadrone italiano i MARADONA NEAPOLIS.

La squadra ha iniziato il ritiro in terra teutonica in un angolo segreto di Berlino Est..
per poi arrivare al torneo pronta a conquistare un meritato TERZO POSTO.. risalendo
ben 10 posizioni rispetto alla coppa dell'anno scorso. .. il tutto grazie alla campagna acquisti
dell'ultimo momento... che ha visto strappare l'ottimo Clochard agli Edelwaiss Rom..
e grazie alle ricette miracolose di Kevin (tipo pozione dei Galli di Asterix..)  grazie alla dieta del Bomber ... (carboidrati e niente sesso e alcool...) grazie al magico Klaus... grazie al Presidente.. 
grazie al bomber Michele.. Panda.. Trinky.. e al mitico e unico e mister wink cup GIGI!!!!!!!!!!!!!! 

Ma i guerrieri maradoniani non si accontentano e già hanno iniziato la preparazione per l'anno prossimo per arrivare in Svizzera (sede della coppa del 2006) in piena forma....

 
10 agosto 2005

Winckelmann Cup

Winckelmann Cup 2005 Halle

Eccoci alla coppa... per il secondo anno consecutivo per me...  diviso tra i Maradona Neapolis e gli Edelweiss Rom... in una cittadina della Germania Orientale, Halle... piccola e caruccia... anche se non ha nulla di straordinario....ma l'atmosfera.. l'accoglienza.. l'ospitalità... come e sempre straordinarie... e chi usa luoghi comuni sui tedeschi.. gente fredda e poco amichevole... mi sa che è un pò ignorante... perchè sono esattamente il contrario....
  

cominciamo dal tema.. della Winckelmann... cheè lo stesso del nostro viaggio.. anche se leggermente... piu pesantuccio...



ed il sottotema...


finalmente comunque ci accampiamo.....


la mia tenda...


che lavoraccio.....






movimenti notturni..


I MARADONA NEAPOLIS


il Presidente


il DIETOLOGO  visiona il menu


e noi subiamo...


mannaccia i cani di caccia..



maradona e le teutoniche...


la mascotte..



gli italiani ... 1 e 2




LA PREMIAZIONE










UNA SPLENDIDA PARATA...








grazie Gigi


GLI EDELWEISS ROM











GLI ALTRI TEAM



















HALLE








VARIE ED EVENTUALI









LA CONCLUSIONE



preparativi per la partenza..


tutti a bordo..


ritorno a casa...




permalink | inviato da il 10/8/2005 alle 11:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 agosto 2005

Foto artistiche

Scatti Artistici

Ecco alcuni scatti a cazzo di cane....

 

la rete...

il tunnel...

senza titolo

 

figure parallele A

figure parallele B

IL BRANCO

L'occidentalizzazione in 4 scatti..

 

Il Vecchio ovest..

 

Panorama di Berlino

fuochi d'artificio

Liebeee. Amore..

 




permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 14:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 agosto 2005

Berlino EST

Berlino Est..
Ecco alcune immagini di Berlino Est..dove da buoni nostalgici abbiamo visssuto per i pochi giorni berlinesi..  Berlino Est , nettamente piu bella sia di quella Ovest che di quel'obbrobbio... della fascia iper globalizzata come Postdam Platz..   caratterizzata da colori molto tenui.. palazzi anche di vecchia data (comunque al massimo epoca imepriale fine 800 inizio  900 ) e molto belli.. per lo più però abbandonati o decadenti o in fase di ristrutturazione...  o colorati da murales dei graffitari di Berlino.. 
  si trovano poi casermoni stile case popolari..  metropolitane ancora di vecchi treni... tutti rossi..  stazioni metropolitane tutte di ferro.... senza scale mobili.. e  piene di barriere architettoniche.. ritrovi abbastanza arrangiati in vecchie fabbriche.... e ferro.. ferro. ferro..
se dovessi dare dei simboli o a Berlino Est.. sono due..
CANTIERE e FERRO....
insomma.. ancora falce e martello... piu o meno..





l'attesa....





un tipico nostalgico...


quasi quasi m'accir..


meglio di no... và..











una vecchia birreria trasformata in un centro culturale...






















l'allenamento segreto del nostro bomber...



un ritrovo berlinese.. tra calcinacci e tavolini..












permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 12:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

9 agosto 2005

I musei di Berlino

I MUSEI
Berlino nonostante sia una città nuova è piena di musei e stupende collezioni archeologiche, artistiche, contemporanee, non siamo riusciti a vedere tutto... ma almeno due tra i piu importanti si...  il grandioso PERGAMON MUSEUM il primo museo dove ci sono pochi pezzi ma enormi in quanto i tedeschi hanno ben pensato di trasferire intere parti di città sul loro suolo.. e abbiamo l'altare di Pergamo... la porta di Ishtar ... reperti enormi  vicino ai quali ti senti piccolo piccolo.. ..
e inoltre la galleria nazionale dove come in ogni stato estero puoi ammirare l'arte italiana... di Caravaggio.. Luca Giordano.. e cosi via..






L'altare di Pergamo










La Porta di Ishtar









La Galleria Nazionale


Hyeronimus Bosch - Giovanni Evangelista ..........  




Caravaggio... completo e particolare






Piero Di Cosimo - Venere, Marte e Eros


Piramo e Tisbe erano due giovani follemente innamorati, ma non potevano coronare il loro sogno per via delle famiglie che erano nemiche, così decidono di fuggire. Datosi appuntamento sotto una pianta di gelso, la prima a giungere fu Tisbe che vedendo avvicinare un leone con le fauci insanguinate per avere da poco ucciso una preda, presa da paura scappa via, nella fuga le cade il velo con la quale si copriva la testa, allora la belva sfoga la sua rabbia con quel velo macchiandolo di sangue e quindi perso ogni interesse il leone se ne và. Intanto arriva Piramo che vedendo il velo insanguinato lo riconosce per quello della sua amata e credendo che l'abbia sbranata il leone, disperato impugna la spada e se la conficca nel petto uccidendosi. Tisbe che intanto si era rasserenata va nuovamente all'appuntamento ma trova l'amato Piramo immerso nel sangue che stringe il velo di lei, allora Tisbe si sdraia accanto al giovane e impugnata la spada si uccide anche lei. Il sangue dei due amanti fece fiorire un gelso bianco che da quel giorno produsse more nere in segno di lutto.




Petrus Christus



Caravaggio




permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 11:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

9 agosto 2005

il Reichstag

IL REICHSTAG

eccoci alla conquista del reichstag... per riprenderlo con la bandiera rossa...


















































permalink | inviato da il 9/8/2005 alle 10:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

8 agosto 2005

L'olocausto

Memoriale delle vittime dell'Olocausto

di Peter Eisenman

2711 stele di cemento quadrangolari e tutte diverse tra loro su un'area di 19.000 mq

Era stato appena concluso il nuovo monumento per gli ebrei europei uccisi nei campi di sterminio nazisti... e non potevo mancarci... ed eccolo quà.. un'opera molto particolare dell'architetto Eisenman .. un'opera che cerca di dare emozioni attraverso strutture rigide ma poco lineari tra di loro... ci si immerge in questo amalgama  ordinata di pilastri scuri piuttosto bassi all'inizio... e poi,  piano piano scompariamo immersi da colonne sempre piu alte... tra chiari e scuri... strada che sale e poi scende.. pendenze.. pavimento obliquo e storto... .. per poi ricomparire... dalla parte opposta e guardarsi indietro per riflettere su quegli attimi di smarrimento vissuti li dentro e identificarli con quello dei poveri prigionieri.. attimi di smarrimento i nsotri per fortuna momentanei ed emotivi... certo per chi come me è stato ad Auschwitz è stato un passaggio meno emotivo... ma.. il tempo da quella tragedia sta passando in fretta.. e i testimoni oculari stanno scomparendo.. e dobbiamo fare di tutto perchè le nuove generazioni siano a conoscenza di tale vergognosa e irripetibile disumanità degli Europei...  





vista dall'alto...




l'inizio...


sguardo d'insieme


avvio al percorso..


sempre piu dentro.. sempre piu alti..


sparizione....


immersione totale...


chiaro e scuro...


impressioni..



bianco e nero...
..............a mio parere questa è la migiore.. .......



l'uscita..



riflessioni...


dedicato a loro..
mai dimenticare...





permalink | inviato da il 8/8/2005 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

8 agosto 2005

Lipsia


on the road.... LIPSIA

In strada verso la meta della coppa di qest'anno,
ci fermiamo a Lipsia famosa per tre motivi..
la città dove hanno visto luce le grandi composizioni di Bach...
la città dove si è esibito il Napoli di Maradona...
la città dove siamo passati noi..
ed ultimo.. 
la città dove ho fatto una bella cacata constatando che i bagni di Lipsia sono belli e puliti...












l'organo di Bach






il mercatino..






pausa pranzo..


per un fantastico curry wurst....




............ sede della defecazione... per chiunque passi per Lipsia... lo consiglio.. per pulizia, cortesia e prezzo..




permalink | inviato da il 8/8/2005 alle 11:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 agosto 2005

La porta

LA PORTA DI BRANDEBURGO
Una porta simbolo delle divisione una volta.. e simbolo dell'unione oggi..
ci si passa liberamente...
queste immagini la vedono proiettata in ogni sua angolazione.. da est.. ovest.. dal basso. dall'alto... dall'interno... e nella storia...



il particolare...


da est...



da est..


da ovest


da ovest


da ovest..


dall'interno..


la caduta..



tra la storia..








permalink | inviato da il 5/8/2005 alle 17:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

5 agosto 2005


Il CIELO SOPRA BERLINO
Queste immagini sono state riprese da me mentre ero in preda ad una crisi di panico perchè mi trovavo ad oltre 100 metri dal suolo...
sopra una mongolfiera...
insieme al compagno Ivan.. e al chiattillo Kevin..
spero che le foto vi piacciono.. anche perchè
"mi so cacato sotto"



il Reichstag


panorama..


panorama con la torre di Alexander platz


il Sony center


ecco che cadiamo..


mamma quanto è alto!



ma questa rete terrà?


il Reichstag







Postdam Plazt oggi...










permalink | inviato da il 5/8/2005 alle 16:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 agosto 2005

IL MURO... quel che ne resta...

IL MURO.. QUEL CHE NE RESTA...
eccoci vicino alle rovine.. conservate di un muro.... molto famoso...
esiste proprio una sorta di museo a cielo aperto.. appunto
Le East Side Gallery.. resti del muro per 1 km e 300 metri.. dove artisti di Berlino si sono dati da fare...
i murales sono tutti postumi alla caduta...
siamo nei dintorni di WarschaurenStrasse




il muro e due nani...


tentativo di fuga....





due mondi separati


separati dalla terra al cielo..


dal cielo alla terra... ideologie e sacrifici da una parte e grattacieli di ferro dall'altro..


i colori dell'est..






permalink | inviato da il 5/8/2005 alle 16:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo



me l'avete letto 27876 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia       <<  1 | 2  >>